Bambini, vacanze e covid: le buone norme del divertimento